venerdì 12 dicembre 2014

Paciocchi al Cafè Littéraire

L'appuntamento di oggi al Cafè Littéraire è un po' particolare! Sì perché io non potrò gustarmelo appieno assieme a voi! 
Come perché? Eh, perché io non ci sono!
Diciamo che manco ormai da dieci giorni dall'Italia (come chi mi ha seguito finora avrà capito da alcuni felini post!) e la tragedia è che non potrò godermi in diretta la faccia della mia ospite! 
Ammetto che c'è forse qualcosa di freudiano nella passione che si è sviluppata con il tempo per lei! C'è qualcosa che l'avvicina in maniera impressionante a quei "dolci pregi-buffe manie" che possiede il compagno della mia vita! Ancora oggi quando ci penso mi vien da ridere, perché hanno alcune caratteristiche sovrapponibili e qualche volta mi vien anche da pensare "cavolo, sono l'una la versione femminile dell'altro e viceversa!".
Eppure non è questo che mi ha avvicinato al suo blog! C'è qualcosa di suo, peculiare, qualcosa di personalissimo, che la rende unica nel suo genere! Lei è forte e cucciola insieme, è capace di enormi slanci di seria realtà, eppure ha una simpatia ch'è difficile non notare (e apprezzare, direi!)! Non ci crederà, ma nel suo piccolo è stata un esempio di perseveranza e coraggio per me. E' una stima che nasce prima per la persona e per le scelte di vita che ha portato avanti con determinazione, e poi per la blogger che sovente non manca di farmi ridere con quella sua marcata autoironia! Non a caso il suo blog si chiama Paciocchi di Francy! E quando si parla di "paciocchi" cos'è che vi viene immediatamente in mente? Cosa stuzzica la vostra immaginazione quando pensate a qualcosa (o qualcuno) che fa pasticci? Vi do un aiutino...
...è una dolce donna buffa nella quale tutte prima o poi ci siamo immedesimate!
Pecca di autostima ma lotta per riuscire a cambiare! E' simpatica come poche ed è La Sognatrice! Colei che alla fine esaudisce il sogno di una vita per tutte noi romantiche!
Ma sì... Bridget Jones!


Ed ecco che la mia ospite oggi incarna quella figura: dolce-dolce e piena-piena di pregi (che a volte non vede!)! Eccola che entra, si accomoda in questo salottino (che per l'occasione s'è vestito all'inglese) e fa da padrona portandovi le sue fantastiche Polpettine dolci!
Insomma, fate come foste a casa vostra! Francesca saprà intrattenervi meglio di quanto possiate immaginare...
...e con le mani zuccherose, godetevi questa traccia. Lasciate che la Bridget Jones ch'è dentro di voi (beh, dentro voi donne!!!) si sbizzarrisca invogliandovi ad usare un telecomando come microfono e cantare a squarciagola All by myself di Céline Dion!
Alla prossima!

When I was young I never needed anyone
And making love was just for fun
Those days are gone
Livin' alone I think of all the friends I've known
When I dial the telephone Nobody's home

All by myself Don't wanna be
All by myself Anymore

Hard to be sure Sometimes I feel so insecure
And loves so distant and obscure
Remains the cure

All by myself Don't wanna be
All by myself Anymore
All by myself Don't wanna live
All by myself Anymore

When I was young I never needed anyone
Making love was just for fun
Those days are gone



12 commenti:

  1. <3 Mi lasci senza parole, Roby. Buon soggiorno newyorkese e al rientro ti spupazzo di baci <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io me li prendo tutti! :D
      Grazie cucciolina di esser venuta a trovarmi! :*

      Elimina
  2. Ro, che bello che non ci sei ma in realtà ci sei! Solo tu riesci a fare queste magie! Essere in due posti contemporaneamente, suscitando sorrisi!
    Ti aspetto a braccia aperte ma torna con calma... prima goditi tutto! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franci!!! Mamma mamma quante ne ho da raccontare! Sono rientrata (definitivamente) solo due ore fa! E sono sommersa da vestiti, scarpe, pensieri, scatti rubati e ricordi già indelebili! Non vedo l'ora di condividerli! :) Grazie... grazie per il tuo commento! Leggerti è sempre così bello!

      Elimina
  3. Ma dai... anche dall'oltre oceano pensi a noi????? .-D Buon sogiorno.. attendiamo un bel resoconto quando tornerai... un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudietta non mancherò! :D
      E poi sì che vi penso... ho pensato a questo spazietto e voi che ne fate parte anche nei momenti più improbabili! XD
      E ne ho ottimi motivi! Grazie per esser passata! :*

      Elimina
  4. Quanto mi manchi tesoro...spero che tu te la stia godendo alla grande..qui stanno succedendo dei piccoli miracoli e non vedo l'ora di poterli condividere con te..ti aspetto <3<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consu... miracoli??? Voglio assolutamente sapere tutto! Dammi tempo e verrò ad aggiornarmi! Non mi scappi, sai? ;)
      Un bacio forte forte!

      Elimina
  5. Credo che tu l'abbia descritta alla perfezione <3 Ho letto solo oggi la tua mail, non sono riuscita a salutarti, sono un disastro ;(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh bimba! XD
      Ma io ti capisco... sei più che perdonata.. figurati! E' bello leggerti, a prescindere dalle formalità e le tempistiche! Anche io arrivo a scriverti, eh! Fidati! :D

      Elimina
  6. Che bellissima presentazione Roby!! Ah ah, sai che Bridget Jones non può mancare ai miei film natalizi e quella canzone è proprio quella che più mi viene in mente quando penso all'intera storia? Vado subito a curiosare sul blog di Francesca... tra l'altro "paciocchi" mi fa venire in mente qualcosa....! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì! Io e te abbiamo questo dolcissimo termine ad accomunarci! :D
      Sapevo ti avrebbe fatto sorridere! ;)
      E nemmeno io potevo farmi mancare questo film a Natale... me lo son assaporato (pensandovi) durante il volo di ritorno in Italia! Ehehehe cosa non si fa... ^_^

      Elimina

Chiunque tu sia, grazie per avermi dedicato il tuo tempo...